lunedì 30 dicembre 2019

UN BUCO NERO CHE TUTTE LE GALASSIE CI INVIDIANO (credo 😎)


Limmagine potrebbe essere soggetta a copyright ma pazienza; mi muove un grande amore per il cosmo.


Articolo precedente: http://www.mimancanoifondamentali.com/2019/12/haiku-natalizio-auguri-tutti.html

Perchè ho intitolato questo articolo così? Ma ovviamente per ironia, non credo che nessuna Galassia per quanto lontana possa invidiare a nessuno un buco nero a meno che non abbia dei seri e circostanziati motivi. Calma e sangue freddo vi spiego a breve anche la motivazione di un titolo così apparentemente sciocco. Il punto è che amo tutto quel che accade nel cosmo ma proprio tutto, vi pare che non vi informi se succede qualcosa di davvero straordinario?

E' stata pubblicata sulla rivista Nature un mesetto fa una notizia bomba: è stato infatti scoperto un buco nero allucinante con una massa piuttosto ragguardevole ovvero pari a 70 volte quella del sole, perbacco, e questo simpaticone di buco nero è piazzato proprio nella Via Lattea (che fortuna eh?) a 15.000 anni luce circa dalla Terra (che facendo un paio di conti in ambito astrale non è poi così lontanissimo, ma non cominciamo a farci prendere dal panico). E' stata l'Accademia Cinese delle Scienze a fare questa sensazionale scoperta, scoperta coordinata da Jifeng Liu dell'Osservatorio di Pechino in collaborazione con l'italianissimo Mario Lattanzi dell'Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF). In alcuni articoli in giro, questo buco nero viene definito "mostro cosmico" anche se io non starei ad offenderlo vuoi ma che si alteri, ma lo han definito in codesto modo poichè ha una massa che è, a parte quel che vi ho detto prima, comunque 4/5 volte superiore ai buchi neri di questo tipo (vi ricordo che comunque nella Via Lattea di buchi neri ne abbiam la bellezza di 100 milioni tanto per farvi dormire tranquilli tra due guanciali di valium). Non è ancora noto se sia il più grande buco nero (di questo tipo) mai trovato, ma comunque sia è bello grosso visto che per la struttura stellare degli astri presenti nella nostra Galassia, un coso così enorme in teoria non dovrebbe esistere, invece esiste. Nonostante una metallicità assai simile a quella del Sole. 


Altra immagine di LB-1 quasi sicuramente soggetta a copyright; però è talmente bello, non trovate?

Gli han dato pure il solito nome un pò triste (mica come Gargantua in Interstellar volete mettere?) ma li perdoniamo perchè questo nome deriva dal gruppo di lavoro che lo ha scoperto, cioè proprio LB-1. Come molti buchi neri che si rispettino il nostro buon LB-1 ha anche una bella stellona che lo accompagna che è anomala pure lei poiché impiega ben 79 giorni per compiere una rotazione completa. Ma torniamo al titolo: questo bel bucone ha anche un'altra caratteristica anomala: infatti non emette raggi X che sono un pò, diciamo,  la "voce" dei buchi neri praticamente LB-1 è un buco nero silenzioso, non parla sta zitto niente clamori o casini, nulla di nulla, un buco nero che tutti vorrebbero come vicino di casa (eccerto come no). Ed in genere l'emanazione dei raggi X di un buco nero è proprio il motivo per cui un buco nero viene scoperto, perchè "si sente" ma allora, come l'hanno scoperto se se ne stava zitto e quatto? Ma grazie ad un telescopio ottico da ben 4 metri non lontano da Pechino che è specializzato a dar la caccia a stelle che ruotano intorno a corpi invisibili (in questo caso la lenta stellona da 79 giorni - che pure lei mica scherza che è  grossa ben 8 volte il sole - che gira intorno al silenzioso buco nero gigantesco, tutto gigantesco qui caspita però silenzioso, qualcosa di positivo doveva pur esserci no?)

Gasatissimi da questa scopertona i nostri baldi scienziati sono pronti a mettersi di nuovo in caccia e trovare qualche altro simpatico buco nero. Ma anche no? Oppure trovarne uno che almeno canti l'Aida? ðŸ˜…













ENRICA MERLO per MI MANCANO I FONDAMENTALI
30/12/2019

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.